Chi siamo

La rete delle biblioteche pubbliche della Provincia di Massa-Carrara – Re.Pro.Bi .- è nata nel 1999 da un progetto di cooperazione tra l'Amministrazione provinciale e gli enti locali del territorio; successivamente ampliatasi nel corso degli anni, interessa attualmente venticinque istituti documentari.

Il progetto di cooperazione si è concretizzato nel 2001 con la sottoscrizione di una convenzione da parte di soggetti diversi - Enti locali, Istituti scolastici, ASL, Diocesi Associazioni culturali, Marmi e Macchine S.p.A ., Camera di Commercio - che si sono uniti per creare un'unica grande biblioteca virtuale sul territorio per rendere possibile l'accesso a tutti i cittadini al mondo della conoscenza e dell'informazione.

La Re.Pro.Bi . gestisce il catalogo cumulato delle monografie delle biblioteche aderenti e di recente accoglie il sito archiweb , il sito degli archivi della provincia di Massa-Carrara ; tutti i soggetti aderenti mettono a disposizione i loro patrimoni documentari sia mediante il prestito diretto sia attraverso il prestito interbibliotecario, sia all'interno della Re.Pro.Bi. sia nel territorio regionale, con l'adesione al progetto regionale Libri in Rete.

Gli organi operativi della Re.Pro.Bi. sono il Comitato tecnico e la Commissione Provinciale delle Biblioteche; il coordinamento amministrativo e finanziario è svolto dalla Provincia, mentre i singoli servizi sono coordinati dalle diverse biblioteche aderenti.

La Re.Pro.Bi. elabora annualmente un Progetto operativo per le attività da svolgere nell'anno successivo; il finanziamento del progetto viene effettuato dai soggetti aderenti, con il cofinanziamento regionale derivante dalla legge regionale 35/99.

 


home | convenzione | carta dei servizi | biblioteche | cataloghi on line | progetti della Rete| archiweb | news | fotografie